I Monopattini della serie "Big Wheel", con le Ruote più Grandi

un Monopattino Elettrico con ruote grandi

I nostri Monopattini "Big Wheel", con ruote più grandi del normale, hanno un aspetto che si avvicina molto ai classici motocicli, soprattutto quelli elettrici.

La definizione "ruote grandi" fa chiaro riferimento a una dimensione che supera il diametro standard di 100 o 110 mm.

Questa versione di Monopattino elettrico o a spinta, differisce molto dal classico aspetto che questo tipo di prodotti assume.

Se di solito si tratta di mezzi leggeri, discreti e con ruote molto piccole, lo stesso non si può dire di questa versione.


Avviene tutto il contrario in questa serie del prodotto, in cui il vero gioiello di punta è proprio la ruota di grandi dimensioni, che non solo lo rende caratteristico, ma ne influenza l'utilizzo e il contesto in cui questo viene applicato.

Infatti, l'utilizzo di un classico modello con le ruote più piccole viene preferito in zone più tranquille, di città, facilmente lisce o stabili.

La scelta varia anche in base al tipo di persona che lo deve utilizzare: il modello con le ruote piccole è perfetto per il classico tragitto per andare al lavoro ma obbliga a sacrificare le fantastiche gite in montagna che si potrebbero fare in famiglia.

Ma qual è il reale vantaggio di un monopattino del genere?


Utilizzo dei monopattini con le ruote grandi


Si tratta di un prodotto molto particolare che può essere usato senza problemi su tutti i tipi di superficie e su tutti percorsi.

La dimensione della ruota cambia proprio per questo: permette maggiore manovrabilità e stabilità ovunque.

La ruota grande influisce anche nel tipo di guida se si vuole intraprendere, la velocità e il tipo di strada che si vuole percorrere. Con le ruote grandi, per esempio, si può andare facilmente su terreni accidentati, sabbiosi,  vie di montagna e dislivelli.

Le ruote più piccole non sopporterebbero questo tipo di percorsi e metterebbero a rischio la salute di chi lo usa; per questo sono consigliati soprattutto su strade asfaltate.

Questa differenza tra "ruota da montagna" e "ruota da città" dipende dall'aderenza che esercitano al suolo.

Le ruote grandi aderiscono meglio e hanno la capacità di scaricare più facilmente gli sforzi al suolo, oltre ovviamente a permettere di raggiungere velocità più elevate, grazie al loro diametro di 200 mm.


Ricapitolando brevemente


Ruote piccole: perfette per strade cittadine e percorsi asfaltati.
Ruote grandi: ottime sia in città che in montagna.

Monopattini Elettrici su Amazon

Caratteristiche delle ruote grandi


Per essere davvero efficienti e rendere come devono, le ruote grandi devono possedere particolari caratteristiche.

L'obiettivo principale di un modello simile è soprattutto garantire la stabilità del prodotto, unita ad una buona aderenza al terreno.
Per raggiungere questo scopo, le ruote grandi devono avere le seguenti peculiarità:

  • Un diametro oltre i 200 mm
  • Pneumatico o gomma siliconica
  • Nucleo interno in alluminio
  • Nucleo solido o a raggi
  • Profilo piatto
  • Durezza: morbido


Ruote grandi anche nei monopattini elettrici


Nel modello elettrico, la struttura comincia ad assomigliare maggiormente a un vero motociclo. Molte volte, infatti, questi presentano anche un sellino.

LA STRUTTURA - Si presenta in maniera più massiccia e resistente rispetto agli altri modelli presenti in commercio, essendo fabbricata in metallo o alluminio. Sono infatti materiali fantastici per questo tipo di mezzi, resistendo facilmente ai dislivelli e alle irregolarità del terreno. Inoltre, per la versione in alluminio, è garantita un'esperienza più leggera e maneggevole, anche se non all'altezza dei modelli in fibra di carbonio, nettamente più leggeri.

TIPOLOGIA DI RUOTE – Sono ruote speciali, create come dei veri e propri pneumatici, in gomma e camera d'aria interna, e per questo hanno un costo maggiore. Sono facilmente reperibili, disponibili in più dimensioni e assicurano una stabilità ed una sicurezza ottime.

FRENI A DISCO – Si tratta di un tipo di freni molto particolare e al tempo stesso molto sicuro, che include le varie parti dell'apparato all'interno di un singolo blocco di compartimento.

Tale blocco comprende: le ganasce, le pastiglie e il disco.

Le ganasce si ancorano saldamente al perno della ruota, le pastiglie possono variare in numero tra 1 e 2, mentre il disco può avere un diametro variabile in base alla dimensione della ruota e un numero di fori incluso tra 6 e 8.

Le pastiglie, inoltre, vanno spesso cambiate, in quanto soggette ad usura e danni frequenti.

Questo tipo di freni può essere montato sia sulla ruota posteriore che su quella anteriore e può essere installato su sistemi con diametro compreso tra 120 e 140 mm.

L'attivazione del freno, infine, avviene dalla leggera pressione di una leva montata sul manubrio, che collega un cavo direttamente al freno.

Ruote grandi nei monopattini a spinta


Sono modelli molto più semplici di quelli elettrici.

La cosa che entrambe le versioni hanno in comune, è la possibilità di viaggiare su una moltitudine di terreni senza problemi.

Le differenze, oltre dunque all'assenza di un vero motore, sono:

LA STRUTTURA – In egual modo sempre molto leggera, ma più simile a quella delle biciclette classiche, permettendo dunque la stabilità in tratti dissestati o poco stabili alla base. Questi monopattini sono spesso dotati di una pedana molto lunga, la cui altezza è anche regolabile. Gli ammortizzatori sono un must della stabilità, che sostituiscono il sellino, sempre assente o comunque presente difficilmente. Il loro principale nemico è sicuramente la dimensione: sono i più grandi della loro categoria e non hanno mai una struttura pieghevole.

TIPOLOGIA DI RUOTE – Partendo da un diametro anche molto grande, le ruote possono montare sia i pneumatici che ruote in gomma di silicone. Questo materiale è un vero incrocio tra il pneumatico classico e la ruota piena, ma in versione economica.

MODELLO ADATTO AI BAMBINI E I RAGAZZI
– In realtà consigliamo di far utilizzare questo modello di monopattino soprattutto ai ragazzi. Si tratta di un modello molto stabile e sicuro che permetterebbe dunque ai più piccoli di partecipare magari anche a un'escursione in montagna, visto che non potrebbero guidare il modello elettrico predisposto.

Monopattini Elettrici su Amazonuna serie di monopattini elettrici

AUTORE:

Marika Palmieri

Mi chiamo Marika Palmieri ho 28 anni, sono un ingegnere elettronico e sin da quando ero piccola ho avuto la passione per i monopattini elettrici e gli hoverboard.

Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione per consigliare i migliori modelli e chiarire anche dal punto di vista tecnico come funziona l'elettronica per dare l'opportunità a tutti gli appassionati di acquistarli con criterio, scegliendo solo i migliori.

Puoi leggere di più su di me qui.

Clicca qui per tornare indietro