Freni: Quali tipologie di freno esistono sui monopattini?

manutenzione di un monopattino elettrico

Quest’anno sono disponibili più di 87 marche e tipi di monopattini elettrici sul mercato italiano.Molti di questi monopattini hanno nuove tecnologie e specifiche tecniche mai viste prima d’ora.

Ciò rende l’acquisto di un buon monopattino molto difficile, e oggi occorrono test e recensioni affidabili per non rischiare di investire centinaia di euro nel prodotto sbagliato.

In Italia scarseggiano i siti in cui sia possibile farsi un’idea precisa sul migliore monopattino elettrico, nella quale si possano visionare foto e immagini, confrontare caratteristiche (come la velocità) e offerte dalle migliori marche dell'anno corrente per l’acquisto del monopattino elettrico che presenta le migliori prestazioni e che sia più adatto alle proprie esigenze.

Noi siamo la soluzione a questo problema e vi offriremo le nostre opinioni genuine sui monopattini elettrici che reputiamo essere i migliori in Italia al momento.

amazon fp tech nero in primo piano

Quale mezzo di locomozione e/o ludico - sportivo, anche il monopattino ha necessità di essere dotato di un sistema frenante efficiente.

Non si tratta quindi di un accessorio, come molti potrebbero pensare, ma di un vero e proprio sistema di sicurezza fondamentale per l'incolumità di coloro che utilizzano il monopattino, sia esso a spinta o elettrico.

I monopattini a spinta (tradizionali) sono solitamente sprovvisti di sistema frenante (si frena poggiando il piede a terra, che per attrito fa fermare il monopattino), ma modelli più evoluti prevedono il montaggio anche su questo tipo di modelli, per una questione di sicurezza.

Il sistema frenante nei dispositivi elettrici, è estremamente importante, il pericolo di incorrere in incidenti durante la guida è reale, quindi anche per i monopattini elettrici i freni devono essere ben istallati, collaudati e messi appunto periodicamente.


In generale comunque l'utilità del sistema frenante sta nel rallentare o fermare il monopattino in corsa, quando raggiunge alte velocità, ecco perchè solitamente sono i monopattini elettrici ad averlo installato. Questi infatti possono raggiungere anche fino a 15 - 20 km orari.

Effettuare un rallentamento o una frenata a questa velocità, poggiando il piede a terra non porterebbe al risultato sperato anzi, potrebbe risultare estremamente pericoloso.

Il sistema frenante efficiente quindi, riguarda la sicurezza in generale; la sicurezza sulla strada, la sicurezza per il conducente e per i pedoni che eventualmente transitano contemporaneamente sulla strada.

monopattino elettrico xiaomi bianco in primo piano


TIPOLOGIE DI FRENI

Il freno, come si è detto sopra, è un dispositivo usato per rallentare e/o bloccare il monopattino in movimento ad alta velocità.

E' possibile però differenziare fra vari tipo di dispositivo frenante, in base al modo con cui vengono messi in funzione:

  • Freno a mano
  • Freno a pedale


si possono però catalogare anche in base al principio con cui funzionano:


  • Freno idraulico
  • Freno meccanico
  • Freno aerodinamico
  • Freno elettrico
  • Freno pneumatico


Particolare attenzione vogliamo porre sui freni meccanici, al cui interno possiamo rintracciare le seguenti tipologie:

  • Freni a ganasce
  • Freni a disco
  • Freni a cono
  • Freni monopattino elettrico

Monopattini Elettrici su Amazon

In particolare questi ultimi devono essere bilanciati alle ruote del monopattino (diametro). Infatti i freni a molla vengono utilizzati per ruote piccole fino a 11 cm, in alternativa si possono istallare freni a paragrafo, più flessibile e comunemente conosciuti come FLEX FENEDR.

In caso invece, di ruote più grandi (da 12 cm in poi circa) si utilizzano freni a disco che, a differenza dei precedenti che vengono montati posteriormente, vanno ad agire sulle ruote sia anteriori che posteriori del monopattino.

Una volta attivato il sistema frenante del monopattino, è bene ricordare di bilanciarsi in modo da spostare il peso del corpo sulla parte posteriore della pedana del monopattino, questo proprio per bilanciare da un lato il peso corporeo e dell'altro l'attrito che la frenata andrà a creare, che sarà tanto più alto quanto alta è la velocità del monopattino che dovremo contrastare con la frenata.

Bisogna puoi tenere ben presente che non è opportuno frenare bruscamente, si rischia di inchiodare e / o sbandare perdendo l'equilibrio e cadere rovinosamente.


Il flex fender quindi, è un tipo di freno utilizzato per monopattini elettrici. Per cui il monopattino elettrico può montare sostanzialmente tre tipi di freno:


- Freno a molla
- Freno a paragrafo (flex fender)
- Freno a disco


Vediamo più da vicino le particolarità che li caratterizzano.


Freno a molla


E' un tipo di freno standard, semplice ed efficace. dotato di componenti principali cioè: il freno vero e proprio, la molla, il collegamento col mannubrio, le viti di fissaggio del freno alla struttura.


Solitamente si monta sui monopattici ad uso ludico, per bambini o su modelli di fascia medio / bassa. E' quindi una tipologia di freno efficace, ma troppo poco affidabile per monopattini ad alte prestazioni, facilmente soggetti ad usura e rotture.


Freno a parafango o flex fender

E' un tipo di freno più affidabile e durevole nel tempo rispetto al precedente a molla. Lo troviamo montato infatti, su monopattini elettrici di fascia alta. si compone di un blocco solido, ancorato alla struttura del monopattino tramite apposite viti.

Sostanzialmente si compone di una lastra di ferro che è posizionata attorno alla parte superiore della ruota proprio come un paragrafo, da qui il nome.

takira tank monopattino elettrico


Quando viene azionata la leva del dispositivo frenante sul manubrio, la piastra di ferro si piega verso la ruota, crea attrito e rallenta l'andatura del mezzo.

Freni a disco


E' un tipo di freno che viene montata su monopattini elettrici con un motore di più ampie dimensioni, che potenzialmente hanno quindi la capacità di raggiungere velocità molto elevate.

Infatti, mentre il freno a molla e a paragrafo, si montano su monopattini che raggiungano velocità medio - basse e che montano ruote di diametro non superiore agli 11 cm, per il freno a disco si parla di velocità elevate e diametri delle ruote ben più grandi.

Fosse necessario sostituire o aggiungere un freno al proprio monopattino bisogna tenere quindi sempre in considerazione il diametro delle ruote.


Questo tipo di freno è il migliore, il top dei top per i monopattini elettrici, ed è composto da un unico blocco che racchiude le ganasce (che vanno ancorate al perno della ruota), le pastiglie (una o due a seconda delle esigenze, che vanno periodicamente sostituite) e il disco (differente a seconda del diametro della ruota su cui deve operare).


La modalità di attivazione del freno è identica a quella dei modelli precedentemente descritti, utilizzando il dispositivo sul manubrio facendo una leggera pressione, non bruscamente e senza inchiodare.

Si ricorda infatti, che il monopattino elettrico prima di essere uno strumento ricreativo e di divertimento, è un mezzo di locomozione vero e proprio, occorre quindi utilizzarlo con tutte le precauzioni del caso, ricordandosi sempre di indossare i dispositivi di protezione personale quali casco, para gomiti e para ginocchia, senza strafare e in maniera consapevole.


Ovviamente farà la sua parte l'aver acquistato un prodotto di qualità.


Monopattini Elettrici su Amazon

Dove posso trovare un monopattino elettrico ad un buon rapporto qualità/prezzo?

Attraverso i link del nostro sito potrete comperare monopattini elettrici che sono stati verificati sia in termini di qualità che di convenienza di prezzo.

Mentre gli altri siti online e rivenditori cercano di vendere monopattini a prezzi alti per guadagnarci, noi abbiamo appositamente cercato i migliori negozi online nella quale potrete trovare un’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Se state cercando un’ottimo rapporto qualità/prezzo, controllate il sito che vi raccomandiamo qui sotto:


Monopattini Elettrici su Amazonuna serie di monopattini elettrici

AUTORE:

Marika Palmieri

Mi chiamo Marika Palmieri ho 28 anni, sono un ingegnere elettronico e sin da quando ero piccola ho avuto la passione per i monopattini elettrici e gli hoverboard.

Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione per consigliare i migliori modelli e chiarire anche dal punto di vista tecnico come funziona l'elettronica per dare l'opportunità a tutti gli appassionati di acquistarli con criterio, scegliendo solo i migliori.

Puoi leggere di più su di me qui.

Clicca qui per tornare indietro