Come Usare un Monopattino Elettrico:
Guida al suo Utilizzo

manutenzione di un monopattino elettrico

Quest’anno sono disponibili più di 87 marche e tipi di monopattini elettrici sul mercato italiano.

Molti di questi monopattini hanno nuove tecnologie e specifiche tecniche mai viste prima d’ora.Ciò rende l’acquisto di un buon monopattino molto difficile, e oggi occorrono test e recensioni affidabili per non rischiare di investire centinaia di euro nel prodotto sbagliato.

In Italia scarseggiano i siti in cui sia possibile farsi un’idea precisa sul migliore monopattino elettrico, nella quale si possano visionare foto e immagini, confrontare caratteristiche (come la velocità) e offerte dalle migliori marche dell'anno corrente per l’acquisto del monopattino elettrico che presenta le migliori prestazioni e che sia più adatto alle proprie esigenze.

Noi siamo la soluzione a questo problema e vi offriremo le nostre opinioni genuine sui monopattini elettrici che reputiamo essere i migliori in Italia al momento.

monopattino okai e100 verde in primo piano

Se hai pensato fino ad ora che il funzionamento , nella pratica, di un monopattino elettrico sia complicato ( soprattutto nella guida) posso affermare con cognizione di causa che non è affatto così : il monopattino elettrico è davvero un sorprendente mezzo di trasporto innovativo semplice da utilizzare e con il vantaggio di essere alimentato da energia pulita.

Per chi ha figli, come me per esempio,  è naturale considerarlo come giocattolo perfetto per loro essendo stato per molto tempo oggetto dei loro desideri.

Oggi le cose sono cambiate tanto da essere agognato non solo da adulti che cercano un mezzo di trasporto leggerissimo, pratico, che agevoli gli spostamenti in città e non solo ma anche da esperti nel settore dello sport, il che la dice lunga sulla sua funzionalità e rappresenta la testimonianza di come questo veicolo si sia trasformato nel corso degli anni in un oggetto di uso comune ma anche professionale.

Sicuramente se ne apprezza il vantaggio di essere un veicolo ecologico ma devi sapere che le sue qualità sono molteplici. Tante diverse caratteristiche che possono plasmarsi in base al modello ( ne esistono non solo di classici da città ma anche di ideali per escursioni o strade più accidentate come quelle di montagna) e che si riconducono ad un'unica importante caratteristica principale : la facilità di utilizzo.

Hai mai visto come si avvia un monopattino elettrico? Pensi che sia complicato? E' esattamente l'opposto. Tanto semplice quanto rapido: basta afferrare in modo sicuro e deciso il manubrio , accendere il motore attraverso una spinta che andrai a creare con la forza delle gambe ed ecco fatto, il monopattino si avvierà.


Pochi attimi e gesti del tutto naturali per accendere ed avviare questo veicolo facilitati poi dalla leggerezza del telaio che contraddistingue la stragrande maggioranza dei modelli elettrici.

Monopattini Elettrici su Amazon

ADOPERARE UN MONOPATTINO ELETTRICO : NELLA PRATICA COME SI UTILIZZA? COME SI AVVIA?


In modo molto simile al funzionamento delle biciclette elettriche questo veicolo viene messo in moto attraverso la combinazione tra la spinta creata con la forza delle gambe (che crea così un impulso meccanico) ed il motore elettrico del monopattino formato da una o più batterie : il cosiddetto MOVIMENTO ASSISTITO.

Se ti resta ancora qualche dubbio sappi che questi passaggi possono aiutare a schematizzare tutte le azioni utili: dopo aver acceso il monopattino elettrico attraverso l'apposito tasto ( posizionato sul manubrio, è sufficiente premerlo solitamente anche per spegnerlo) si deve dare un'accelerata ( attraverso una leva anch'essa posizionata sul manubrio) e contemporaneamente spingere con le gambe.

Con la spinta delle gambe si va ad accendere in questo modo il motore. Non sarà necessario fare altro. Se non intraprendere il proprio viaggio sul monopattino elettrico utilizzando la leva che funge da acceleratore e che permette di determinarne la velocità. Niente di più semplice.

Per riassumere il tutto : la spinta che si dà con le gambe è la vera forza che crea l'impulso affinché il motore parta rendendo "superflue", per così dire, le sue batterie decisamente non indispensabili allo scopo.

razor e300 blu in primo piano


METTERSI ALLA GUIDA DI UN MONOPATTINO ELETTRICO


Hai scoperto come mettere in moto un monopattino elettrico. Non resta che scoprire come si guida tenendo ben presente che ci troviamo di fronte ad un vero e proprio mezzo di trasporto tecnologico gestito grazie ai comandi presenti sul manubrio.
Ben diverso, come puoi constatare, dal prodotto tradizionale che può contare solo sulla spinta meccanica del guidatore.

Il manubrio del monopattino elettrico ( maneggevole anche nelle curve) diventa così il vero protagonista dell'esperienza di guida che ti consente di girare e muoverti in piena libertà donandoti uno stile di guida molto intuitivo.


In che modo? Potrai utilizzare i comandi presenti sullo stesso tra cui l'acceleratore che può avere la forma di una leva ( come visto poco fa) oppure di un'impugnatura.


I modelli più equipaggiati possono offrire anche un comando per azionare i freni o per accendere i fari, dipende dalle tue esigenze.


CARATTERISTICHE EXTRA DI UTILIZZO DEL MONOPATTINO ELETTRICO


Quali accessori o caratteristiche in più si possono andare a ricercare in un monopattino elettrico? Se vuoi personalizzarlo accessoriandolo ed andando oltre la semplice accensione ed accelerazione ( la pura guida per intenderci) devi sapere che esistono diverse opportunità.


Potrai ottenere un modello che si confà alle tue necessità semplicemente aggiungendo dei particolari che lo possono trasformare in un prodotto non solo più funzionale ma soprattutto rispondente a ciò che ti regala il massimo confort personalizzato nella guida. Un modo per trasformare il monopattino elettrico generico nel tuo personale veicolo.

Monopattini Elettrici su Amazon

Puoi pensare di integrare il tuo monopattino elettrico con:


degli indicatori del livello di batteria ( in genere luci led sequenziali posizionate in fila)che ,presenti sul manubrio, ti consentono di avere sempre sotto controllo il livello della batteria;

come nelle auto più moderne puoi fare in modo di mantenere una velocità di tragitto costante attivando  un dispositivo di cruise control  attivabile in pochissimi secondi dopo l'avvio e che ti regalerebbe un vero e proprio confort nei percorsi un po' più lunghi in una guida più rilassata.


come non pensare poi ad un App collegata al motore  del monopattino elettrico per avere a portata di mano( o meglio di cellulare) la possibilità di monitorare diverse funzioni tra cui il livello della batteria ed il tutto poi in un solo gesto ed in tutta sicurezza se decidiamo poi di impostare una chiave (password) per aprire la stessa App ( attenzione che in questo caso abbiamo la necessità di avere un sistema Bluetooth).


se vuoi viaggiare senza grandi sforzi certo di restare in equilibrio sul tuo veicolo alcuni modelli possono avere la modalità "al passo" integrata  : in questo caso la velocità minima è costante ed è utile attivarla  per non dover spingere il monopattino elettrico ma anche per camminarci di fianco oppure per, più semplicemente, decidere di avere un'andatura lenta tale da non chiedere troppo lavoro alle batterie.


Quest'ultimo effetto ( il risparmio delle batterie e la velocità ridotta)si può anche ottenere installando una modalità di risparmio energetico durante il tragitto sul monopattino elettrico che, attivandosi automaticamente dopo l'accensione di quest'ultimo , fa risparmiare al motore le batterie.

razor e100 grigio in primo piano


Rimanendo in tema di risparmio energetico poi puoi trovare in quasi tutti i modelli lo stesso sistema rapportato ai freni  tenendo conto che in questo caso l'impianto di frenata è semplicissimo: attivando la leva del freno si impedisce al motore, attraverso la modalità di risparmio energetico, di sprecare energia in una sorta di sospensione momentanea della durata della frenata ( le batterie così riescono a risparmiare ancora più energia).


Se sei interessato ad integrare poi la cura e la manutenzione classica del tuo monopattino elettrico vengono in soccorso dei sistemi di protezione che tengono sotto controllo le funzioni più delicate del veicolo garantendoti un monitoraggio costante dello stesso ( pensa a possibili casi di cortocircuito o abbassamento di tensione elettrica).


Similare a ciò che si può installare in altri più comuni veicoli, puoi assicurare il sistema di frenata del monopattino elettrico con l'ABS  evitando spiacevoli inconvenienti di ribaltamento in caso di frenate improvvise o di strade dal terreno accidentato ( impedendo quindi alla ruota di bloccarsi).

A questo punto avrai certamente idealizzato il monopattino elettrico perfetto per te e per le tue esigenze. Non resta che sapere non solo dove puoi acquistarlo ma dove potrai trovare le migliori offerte che il mercato dell'online può garantirti mantenendo inalterata la qualità delle sue caratteristiche e funzioni.

Dove posso trovare un monopattino elettrico ad un buon rapporto qualità/prezzo?

Attraverso i link del nostro sito potrete comperare monopattini elettrici che sono stati verificati sia in termini di qualità che di convenienza di prezzo.

Mentre gli altri siti online e rivenditori cercano di vendere monopattini a prezzi alti per guadagnarci, noi abbiamo appositamente cercato i migliori negozi online nella quale potrete trovare un’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Se state cercando un’ottimo rapporto qualità/prezzo, controllate il sito che vi raccomandiamo qui sotto:


Monopattini Elettrici su Amazonuna serie di monopattini elettrici

AUTORE:

Marika Palmieri

Mi chiamo Marika Palmieri ho 28 anni, sono un ingegnere elettronico e sin da quando ero piccola ho avuto la passione per i monopattini elettrici e gli hoverboard.

Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione per consigliare i migliori modelli e chiarire anche dal punto di vista tecnico come funziona l'elettronica per dare l'opportunità a tutti gli appassionati di acquistarli con criterio, scegliendo solo i migliori.

Puoi leggere di più su di me qui.

Clicca qui per tornare indietro