Batteria per Monopattino Elettrico - 36v e 24v

una Batteria per Monopattino Elettrico

Uno degli elementi più importanti per il corretto funzionamento di un monopattino elettrico è la batteria.

Per poter scegliere accuratamente il modello di monopattino adatto a sé bisogna prestare attenzione a determinati fattori.

Questi fattori comprendono:

  • La capacità offerta dalla batteria
  • Il tempo di ricarica della batteria e la sua autonomia
  • La velocità alla quale si può viaggiare
  • Il peso del monopattino
  • Il peso che può essere sopportato dal monopattino
  • Caratteristiche relative al manubrio, che può essere regolato o meno, possibilità di reperire facilmente i pezzi di ricambio, freni presenti sul monopattino stesso, ecc.
  • Le voci sopra elencate hanno un importante impatto sul prezzo e sulla qualità del monopattino.


All'interno della scatola del monopattino è presente il motore e la batteria.

Oggigiorno, per rendere più immediata e più piacevole la guida, il motore è stato posto proprio sotto alla pedana usata per appoggiare i piedi, in modo tale che questa componente non intralci i movimenti del guidatore.

La funzione ulteriore della pedana è quella di proteggere sia la batteria che il motore, ma costituisce anche un solido punto dove porre i piedi durante gli spostamenti.

Quali caratteristiche deve avere la batteria per monopattino elettrico


È molto importante decidere prima dell'acquisto quale tipo di batteria si intende utilizzare e quali sono le caratteristiche che si preferiscono sul proprio monopattino.


Risulta, quindi, essenziale prendere in considerazione i tre parametri principali che determineranno le differenze sostanziali fra i vari modelli.

Essi sono:

  • La capacità della batteria
  • L' autonomia della batteria
  • Il tempo di ricarica della batteria


Capacità della batteria di un monopattino elettrico


Solitamente, la batteria può avere una dimensione di 12 V, che corrispondono a 14 Ampere ogni ora.

Con un modello più grande, si noteranno due batterie. La presenza delle due batterie ha lo scopo principale di aumentare la durata della batteria.

Attualmente, esistono due tipologie differenti di batterie: quella al litio e quella al piombo. In linea di le batterie al litio sono preferite a quelle al piombo.

Guarda i Monopattini Elettrici su Amazon

Autonomia della batteria da 36v e 24v di un monopattino elettrico


Per quanto riguarda l'autonomia che può essere raggiunta da un monopattino elettrico, le batterie consentono di percorrere almeno 20 km: ad una velocità moderata, il tempo di percorrenza di questi monopattini si aggira attorno ai 40 minuti senza alcun tipo di interruzione.

Velocità e autonomia sono strettamente collegate fra di loro: esse, infatti, sono influenzate da diversi fattori, quali:

  • Il tipo di strada che si intende percorrere
  • Il peso di chi guida il monopattino elettrico
  • Lo stile di guida personale
  • La batteria avrà una durata minore qualora si frequentassero spesso strade non urbane, dissestate, salite e dislivelli notevoli. L'autonomia della batteria è notevolmente influenzata anche dalla mole del guidatore.


Quanto tempo per ricaricare una batteria per monopattino e manutenzione


Utilizzando una presa di elettricità che si possiede in ogni abitazione, si può facilmente caricare il proprio monopattino elettrico in appena 4 o 5 ore.

Acquistando un modello meno economico, si può notare la diminuzione del tempo di ricarica sino a un'ora e mezza.

Per poter visionare quanto tempo resta sino alla fine della carica si può facilmente consultare l'apposito LED, che è posto direttamente sul monopattino ed è di vari colori. Il livello minimo di autonomia necessaria è il 20%.

Non è mai consigliabile far scaricare del tutto il proprio monopattino: è sempre meglio metterlo in carica prima del 20% minimo di carica.

Per poter preservare a lungo la batteria, è importante effettuare la manutenzione, la quale può essere eseguita seguendo le istruzioni del libretto.

La carica non deve necessariamente essere uguale per ognuno: se si tende a usare molto il monopattino, si può decidere di effettuare delle piccole cariche intermedie.


Indicatori per il livello di batteria, alcuni esempi


Quali sono i vantaggi di un prodotto elettrico rispetto a uno standard?

Dal punto di vista ecologico, il monopattino elettrico non ha eguali: attualmente, infatti, è considerato il più ecologico del mercato. Per usare un monopattino elettrico non si deve per forza usare il motore.

Se ci troviamo per strada e le batterie si scaricano, il mezzo può essere usato anche a spinta.

Dunque il monopattino è ecologico. Non essendo alimentato a benzina, non produce fumo o emissioni.

Si può decidere personalmente la velocità. Esistono, però, anche modelli a motore, oltre a quelli elettrici. Se si usa un monopattino a motore non ci si deve preoccupare eccessivamente delle emissioni, in quanto i consumi sono davvero irrisori.

Quelli elettrici, tuttavia, sono i modelli più ecologici in quanto, proprio come i prodotti ad idrogeno, non producono alcuna emissione. Ogni tipo di monopattino, a modo proprio, contribuisce a ridurre le sostanze dannose immesse nell'ambiente.

Anche i modelli elettrici hanno la propria autonomia. Se si scarica la batteria, nulla vieta di usare i modelli elettrici come se fossero dei monopattini a spinta.

L'innovazione è proprio quella di poter usare questo monopattino senza dover accendere il motore. Se si amano gli spostamenti con questo mezzo di trasporto, non c'è nulla di meglio di un monopattino elettrico, rispetto ad uno tradizionale.

La convenienza sta nel fatto di poter avere due prodotti direttamente nel monopattino elettrico.

Ad un prezzo leggermente superiore si può, quindi, avere un prodotto personalizzato.

Guarda i Monopattini Elettrici su Amazonuna serie di monopattini elettrici

AUTORE:

Marika Palmieri

Mi chiamo Marika Palmieri ho 28 anni, sono un ingegnere elettronico e sin da quando ero piccola ho avuto la passione per i monopattini elettrici e gli hoverboard.

Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione per consigliare i migliori modelli e chiarire anche dal punto di vista tecnico come funziona l'elettronica per dare l'opportunità a tutti gli appassionati di acquistarli con criterio, scegliendo solo i migliori.

Puoi leggere di più su di me qui.

Clicca qui per tornare indietro