I Migliori Monopattini Elettrici da 1000W

un XSkate XS S10

Benvenuto in questa recensione di Pensieri di Strada sui monopattini elettrici da 1000w.

Lo scorso anno ho speso oltre €1200 acquistando e provando monopattini elettrici di vario genere.

Purtroppo molti di questi si sono rotti, non erano buoni o semplicemente non valevano il prezzo alla quale gli ho acquistati.

Dunque, sono arrivato alla conclusione che le recensioni che si trovano online e le opinioni dei negozianti (che sono di parte) non sono valide, quindi ho deciso di creare un sito in cui esprimo la mia opinione in maniera chiara su questa tematica.

ragazzo con tatuaggi guida un monopattino verde

Sul web è possibile acquistare una quantità smisurata di monopattini elettrici, tanti sono i modelli disponibili. Ce ne sono per tutti i gusti: da quelli pensati per i bambini a quelli più economici, e così via.

In queste righe vogliamo però dedicarci ad un target medio alto: i monopattini elettrici da 1000 Watt.

Qual è il miglior modello in assoluto? E come trovarlo? Per facilitarti la ricerca abbiamo deciso di fornirti di seguito un elenco di quelli che sono, a nostro avviso, i migliori monopattini elettrici attualmente in circolazione.

Ottimi Hoverboards a Prezzo Basso

Alla scoperta dei migliori monopattini elettrici da 1000 Watt



Nello stilare la lista che stai per leggere abbiamo realizzato un lavoro certosino. Non ci siamo limitati, infatti, al mero elenco, ma per ogni modello abbiamo voluto sottolineare la peculiarità distintiva che lo rende differente dagli altri monopattini elettrici. In questo modo potrai trovare con la massima facilità il modello che più si avvicina alle tue esigenze.


Maggior sicurezza: Takira Tank Type 1000TT


Questo modello di monopattino elettrico offre grandissime prestazioni grazie al suo motore da 1000 Watt, che permette di raggiungere anche i 32 km/h di velocità.

Anche l’autonomia è molto ampia: con un solo ciclo di ricarica (che può variare dalle 6 alle 8 ore) si possono percorrere ben 20 km. Abbiamo voluto inserire questo modello in questa nostra lista perché è quello, in assoluto, più sicuro. È infatti dotato di cerchi in alluminio abbinati a tipici pneumatici da strada.

È perfino presente un doppio impianto frenante (a disco). Il Takira Tank è anche il modello più sicuro contro i furti, visto che si avvia con un sistema di doppie chiavi.

Questo monopattino elettrico è dotato di un sellino ampio, regolabile in altezza, che assicura il massimo comfort di guida, inoltre grazie alla forcella anteriore e agli ammortizzatori posteriori ci si può dedicare all’offroad senza problemi.

Il telaio è in metallo, il che gli permette di essere molto stabile in strada, ma al tempo stesso è talmente leggero che può essere ripiegato e trasportato comodamente con altri mezzi.

La pedana, infine, è talmente ampia che durante la guida possono essere appoggiati comodamente entrambi i piedi, senza paura si sporcarsi grazie ai parafanghi installati su entrambe le ruote.

monopattino elettrico takira tank rame in primo piano

Bassi consumi massima resa: eFlux Vision


Il monopattino elettrico eFlux Vision vanta un motore da 36 V che macina una potenza da 1000 Watt e che in grado di raggiungere, in condizioni ottimali, anche i 30 km/h di velocità.

Anche l’autonomia è soggetta a diverse variabili, ma possiamo dire che con un ciclo di ricarica si possono percorrere da un minimo di 15 ad un massimo di 20 km. Come tutti i monopattini elettrici di questa categoria, i tempi di ricarica sono abbastanza elevati: si oscilla tra un minimo di 6 ore fino ad un massimo di 8.

Ciò nonostante, la peculiarità vincente di questo mezzo è proprio nella batteria: fra tutti i modelli che abbiamo testato, infatti, l’eFlux Vision è quello che, a parità di km percorsi, consuma meno energia elettrica.

Il telaio di questo monopattino elettrico è realizzato quasi totalmente in acciaio, il che lo rende particolarmente stabile in strada e ottimo per supportare pesi importanti (fino a 124 kg).

Se si smonta la barra di sicurezza, poi, l’eFlux Vision può essere ripiegato e trasportato comodamente. Questo monopattino elettrico è dotato di sedile, regolabile in altezza, che all’occorrenza può anche essere tolto.

Il doppio impianto frenante a disco (anteriore e posteriore) garantisce frenate repentine, e grazie al cambio automatico perfino un bambino potrebbe guidare questo monopattino elettrico.

eflux vision arancione e nero


Spendere il meno possibile: Moma Bikes


Nel realizzare questa nostra lista ovviamente non potevamo dimenticarci di te, che fremi per avere un ottimo monopattino elettrico ma non puoi permetterti cifre esorbitanti.

Se queste parole ti rappresentano in pieno, sappi che il Moma Bikes è proprio il monopattino elettrico che fa per te. Fra i modelli con motori da 1000 Watt, infatti, è quello più economico, e può essere tuo con poche centinaia di euro.

Il fatto che sia tra i più economici non significa accontentarsi di prestazioni modeste, tutt’altro. Nominalmente, come già accennato, il Moma Bikes ha un motore da 1000 Watt, ma in realtà è in grado di generare una potenza da 1300 Watt che può portare questo mezzo addirittura sui 40 km/h.

Nonostante la velocità sia ben sopra la media, il doppio impianto frenante a disco lo rende comunque un monopattino sicuro. Le ruote hanno un diametro ampio (25 cm) e grazie alle sospensioni anteriori e posteriori il Moma Bikes offre un’esperienza di guida eccellente anche su percorsi sconnessi.

Questo monopattino elettrico ha un’autonomia di ben 20 km, grazie alle batterie agli ioni di litio che si ricaricano completamente in 6 ore.

Il Moma Bikes può reggere fino a 110 kg di peso, e grazie al sellino estraibile e il manubrio piegabile può essere facilmente trasportato.

una moma bikes nera con dettagli arancioni e rossi

L’offroad a tutti i costi: Beeper FX1000


Vivi in un paesino di periferia dove le strade sono per lo più sconnesse? Hai una segreta passione per l’offroad e cerchi un monopattino che possa assecondare questo tuo desiderio?

Qualunque sia la domanda a cui ti interessa avere una risposta, sappi che il Beeper FX1000 è il monopattino elettrico perfetto per coloro che amano l’offroad.

Le ruote di questo modello sono infatti molto ampie, e montano pneumatici tassellati perfetti per i percorsi sconnessi. Inoltre, grazie agli ammortizzatori presenti (sia sulla ruota anteriore che su quella posteriore) il piacere di guida rimarrà intatto anche sui percorsi sterrati.

Oltre alla peculiarità dell’offroad, il Beeper FX1000 è un monopattino elettrico dalle grandi prestazioni: può addirittura raggiungere i 40 km/h di velocità, ma i più prudenti possono passare dalla modalità alta a quella media o bassa.

Questo modello vanta infine un’autonomia di 25 km percorsi, un sedile estraibile e la possibilità di essere ripiegato per il trasporto.

beeper fx nero visto di profilo


Lusso e design: eFlux Freeride


La peculiarità di questo monopattino è che ha un design ricercato ed è realizzato con materiali di prima qualità. In termini di spesa non è sicuramente fra i più economici, ed è per questo che consideriamo questo monopattino elettrico quello più adatto alle persone che antepongono lo stile al portafogli.

Il motore, ovviamente da 1000 watt, permette di raggiungere ben 35 km/h di velocità, e vanta un’autonomia che, in condizioni ottimali, può arrivare anche a 20 km percorsi.

Le ruote di questo monopattino elettrico sono ampie e dotate di doppio impianto frenante (a disco), oltre che di sospensioni eccellenti: con queste premesse, è facile intuire che si può guidare con la massima comodità anche su percorsi sconnessi.

La batteria si ricarica in massimo 8 ore, il sedile è estraibile e il monopattino può essere ripiegato per essere trasportato più facilmente.

eflux freeride rame in primo piano

Il più leggero di tutti: OKAI E-1000


Se cerchi un monopattino elettrico prestante, veloce e particolarmente leggero sappi che l’OKAI E-1000 è il modello che fa apposta per te. Fra tutti quelli che abbiamo testato, infatti, è il più leggero, ma assicura comunque una velocità di ben 34 km/h e un’autonomia di circa 16 km percorsi.

Questo modello è inoltre in grado di reggere pesi importanti (fino a 120 kg), ed è dotato di display a Led per indicare il livello di batteria.

Le luci a Led sono presenti anche nella parte anteriore e posteriore di questo monopattino elettrico, per segnalarne la presenza in condizioni di scarsa luminosità.

Anche questo modello, infine, è dotato di sedile estraibile e può essere facilmente ripiegato: in questo modo, caricarlo in auto, sull’autobus o in metropolitana sarà un gioco da ragazzi.

monopattino elettrico okai e1000 verde con dettagli argento

Per concludere


Dopo aver visto questa nostra lista, siamo sicuri del fatto che tu abbia trovato il monopattino elettrico più adatto alle tue esigenze. Qualora avessi ancora domande o dubbi, sappi che lasciando un commento qui sotto ci sarà più facile risponderti.

AUTORE:

Marika Palmieri

Mi chiamo Marika Palmieri ho 28 anni, sono un ingegnere elettronico e sin da quando ero piccola ho avuto la passione per i monopattini elettrici e gli hoverboard.

Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione per consigliare i migliori modelli e chiarire anche dal punto di vista tecnico come funziona l'elettronica per dare l'opportunità a tutti gli appassionati di acquistarli con criterio, scegliendo solo i migliori.

Puoi leggere di più su di me qui.

Clicca qui per tornare indietro