Vai al contenuto

Monopattino Elettrico più Leggero: i Migliori Ultraleggeri dell’Anno [Guida]

Quali sono i migliori monopattini ultraleggeri disponibili sul mercato quest’anno?

Ecco una comoda guida dove vi mostreremo i migliori monopattini elettrici ultraleggeri che hanno suscitato l’interesse e la curiosità degli utenti.

Sono sempre di più le persone che ci contattano ogni settimana per segnalarci quali sono i più affidabili e le novità da non perdere, attraverso feedback, recensioni e consigli.

Ma entriamo adesso nel cuore della classifica dei monopattini elettrici leggeri che si stanno rivelando modelli al top nel settore.

Il monopattino elettrico ultra leggero da 237 euro:

I-Bike Mono Air FREEDOM

i-Bike Mono Air 8,5" Monopattino Elettrico Pieghevole 350W, 20Km di  autonomia, velocità fino a 25km/h, 3 livelli di assistenza, Nero/ Rosso:  Amazon.it: Sport e tempo libero

Questo modello rappresenta il monopattino elettrico più leggero in assoluto. Non ci credi? I-Bike Mono Air Freedom pesa solo 7,7kg.

Nonostante il peso piuma, appena saliti su questo monopattino si ha un’ottima sensazione riguardo la sua affidabilità e maneggevolezza.

Ma la caratteristica più entusiasmante è la sua resistenza, infatti è un prodotto robusto che mantiene un ottimo equilibrio sul tracciato.

Inoltre, è in grado di supportare fino a 100kg, praticamente è adatto a tutti.

I suoi 250W di potenza lo rendono veloce fino a 25km/h, possiede un’autonomia di 12km e quindi può percorrere il diametro di una città intera.

Gunai X6 monopattino elettrico da 697 euro: il più piccolo al mondo

Monopattino elettrico più piccolo al mondo : Gunai X6 🥇

L’ingegneria tedesca è affidabile da sempre, ecco perché il monopattino elettrico Gunai è il modello più compatto ma con caratteristiche di qualità eccelse.

È possibile piegarlo completamente per favorire il trasporto, le maniglie aumentano la sua maneggevolezza, inoltre, in omaggio nella confezione c’è la comoda sacca che rende il trasporto semplice e pratico.

Per quanto riguarda le dimensioni, il monopattino chiuso misura 67X13X30cm. Possiede un’autonomia pari a 20km e può raggiungere fino a 25km/h.

È possibile acquistare la batteria di emergenza e raddoppiare la sua autonomia.

È presente il display per monitorare lo stato della batteria e la sua carica, l’uscita USB consente di caricare lo smartphone e la funzione bluetooth è perfetta per chi ama ascoltare la musica mentre è in giro con il suo monopattino elettrico.

Geekme monopattino elettrico da 307 euro con ruote da 8 pollici e 400w di potenza

GeekMe Scooter elettrico Monopattino elettrico Fino a 30 km / h | Electric  Scooter pieghevole con display LCD | Batteria agli ioni di litio da 7.5A|  Carica massima 120 kg Per adulti

Questo modello è acquistabile con il bonus mobilità e presenta una buona qualità, infatti è il più venduto dopo i modelli Xiaomi.

La potenza del motore è di 400W, per questo è il più potente fra i modelli disponibili attualmente sul mercato, ma rispetto agli altri monopattini elettrici pesa molto di meno.

Consente di raggiungere una velocità pari a 25km/h per un’autonomia di 25km, che ad esempio, ricopre il tragitto da Monza a Milano con una sola carica di batteria.

Quali sono i vantaggi di un monopattino elettrico ultraleggero?

Le caratteristiche vantaggiose dei monopattini elettrici ultraleggeri sono diverse, innanzitutto, sono facilmente trasportabili ovunque, di conseguenza la maneggevolezza è uno dei fattori positivi di maggiore rilevanza.

Anche per quanto riguarda la guida sono decisamente più maneggevoli rispetto ad altri modelli (anche in carbonio).

Le prestazioni migliori, unite ad una durata della batteria ottimale, lo rendono autonomo e divertente per quanto riguarda l’esperienza di guida.

È importante avere ben chiara la differenza fra monopattini ultraleggeri e modelli leggeri.

Quelli che stiamo analizzando sono realizzati in fibra di carbonio, il miglior materiale per quanto riguarda questo tipo di mezzi di trasporto.

La maneggevolezza dei monopattini ultraleggeri

La maneggevolezza è sicuramente l’aspetto più vantaggioso per diverse ragioni.

Innanzitutto, uno veicolo dalla guida leggera implica una semplicità estrema nei movimenti, di conseguenza l’esperienza sarà agevole e quindi più piacevole e rilassante, soprattutto in curva.

Questa è proprio la caratteristica principale per cui molte persone scelgono il monopattino, per questo non deve mai venir meno, come potrebbe capitare con modelli più pesanti.

I monopattini elettrici si differenziano dai motocicli ma offrono molti vantaggi simili, con un notevole comfort di guida e di posizionamento del mezzo di trasporto quando non viene utilizzato.

Sideways man riding e-scooter Premium Photo

Il peso irrisorio dei monopattini elettrici, consente di entrare meglio a contatto con le caratteristiche del percorso, al velocità su strada è un vantaggio molto apprezzato, tenendo presente i consumi bassissimi e le caratteristiche di questo mezzo di trasporto.

Questi modelli di monopattini elettrici possiedono un telaio estremamente leggero che conferisce un peso minimo, in generale non sono adatti a supportare pesi troppo elevati o interagire su strade e percorsi irregolari, salvo i migliori modelli che offrono queste caratteristiche specifiche.

Il peso che può supportare un monopattino elettrico ultraleggero si aggira intorno ai 100kg, i pneumatici sono più adatti a strade asfaltate, ossia i percorsi cittadini regolari.

La trasportabilità dei monopattini ultraleggeri

Questa è una delle caratteristiche che hanno conferito maggiore pregio ai monopattini elettrici, in quanto è possibile portarli sempre con sé attraverso gli accessori come sacchi, ganci, zaini o semplicemente in spalla.

I modelli più evoluti non solo sono leggeri, ma anche richiudibili o piegabili.

Il telaio di qualità consente la chiusura del mezzo di trasporto su se stesso senza diminuire la resistenza e la robustezza.

I monopattini elettrici richiudibili diventano la metà delle dimensioni rispetto a quando sono aperti e funzionali, ecco perché sono facilmente trasportabili.

I migliori modelli disponibili sul mercato sono compresi di borsa per il trasporto nella confezione.

Il peso ideale dei monopattini elettrici ultra leggeri è inferiore ai 15kg, di solito oscilla fra i 12 e i 10kg.

Monopattini elettrici ultra leggeri in fibra di carbonio

Il peso di un monopattino elettrico deve tener conto anche della batteria, del motore e di tutti gli altri accessori aggiuntivi che sono presenti.

Anche se tutto è rapportato alle dimensioni, il peso è un parametro sempre rilevante, soprattutto per chi deve farne un uso quotidiano è necessita di maneggevolezza e trasportabilità.

Leggerezza, maneggevolezza o trasportabilità, non devono però essere sinonimo di fragilità, ma consentire robustezza e resistenza agli urti, al peso e all’usura.

Ecco perché la fibra di carbonio è il materiale migliore per la costruzione dei monopattini ultra leggeri, in grado di conferire estrema maneggevolezza e leggerezza ma grandissima resistenza e affidabilità.

La fibra di carbonio è un materiale che ha una struttura estremamente sottile e filiforme, utilizzato per la realizzazione di materiali compositi.

Le sue caratteristiche principali sono la resistenza altissima e la leggerezza, come se non bastasse, la fibra di carbonio ha un costo abbastanza basso e possiede anche un certo valore estetico di qualità.

Ecco perché l’utilizzo della fibra di carbonio è frequente nei prodotti dove si richiede maggiore resistenza meccanica e un peso estremamente leggero, oltre ai monopattini è utilizzato questo materiale anche per le bici, le moto, gli scooter ecc.

Ecco un esempio pratico della differenza di peso che un monopattino elettrico realizzato in fibra di carbonio presenta, rispetto ad altri modelli costruiti con materiali più pesanti.

  • Un monopattino elettrico in acciaio, pesa dai 20kg in su.
  • Un monopattino elettrico in alluminio ha un peso che parte dai 15kg in su.
  • Il monopattino in fibra di carbonio presenta un peso che oscilla fra i 10 e i 12kg.

La batteria dei monopattini elettrici ultraleggeri ha una durata maggiore

Rispetto agli altri modelli, è evidente che la batteria dei monopattini elettrici ultra leggeri presenti una durata maggiore.

Questo vantaggio si ottiene soprattutto grazie al peso irrisorio del veicolo, di conseguenza anche il motore avrà un’autonomia maggiore e offrirà prestazioni migliori, in quanto il monopattino raggiungerà una velocità più elevata.

È evidente che ogni batteria e motore vengono influenzati da altri parametri, come la percentuale di salita, lo stile di guida e le caratteristiche specifiche del percorso.

Se ad esempio un percorso presenta un numero alto di salite o il guidatore spinge al massimo il motore, la batteria avrà una minore durata.

Un’altra caratteristica determinante per la durata della batteria e il livello delle prestazioni del motore, riguarda il peso del guidatore, che incide sulle prestazioni e sui consumi. In ogni caso ogni modello indica il peso massimo che riesce a supportare.

Per acquistare un ottimo modello di monopattino elettrico ultra leggero bisogna trovare il giusto equilibrio nel rapporto qualità prezzo.

Anche spendere in più significa risparmiare, in quanto un monopattino affidabile e indistruttibile non presenterà il conto successivamente con spese di riparazione o per il cambio dei singoli componenti.

Migliori sono le caratteristiche, maggiore sarà l’affidabilità e la buona riuscita delle prestazioni, questo discorso vale anche per il comfort di guida e di conseguenza per un maggiore divertimento, senza dimenticare l’utilità che un monopattino elettrico ultra leggero può rappresentare per un utilizzo quotidiano.

Emanuele Santiaghi

Sono sempre stato un appassionato di hoverboard e monopattini sin dal primo momento in cui li ho visti sul mercato e cerco sempre di essere attento alle ultime novità sul mercato.