Hoverboard Lamborghini: velocità, recensione e prezzo

L’hoverboard è ormai diventato un vero must, e dietro richiesta dei nostri lettori, vogliamo in questa guida parlarti del modello ‘Lamborghini’, considerato ad oggi il migliore sul mercato.

Si tratta della punta di diamante della ‘Twodots Technology’, e in Italia non sembra avere paragoni.

Scopriamone caratteristiche e punti di forza.

L’hoverboard Lamborghini si riconosce innanzitutto dal modello, inconfondibile con il richiamo ai colori e alla grafia della casa madre.

L’alluminio costituisce i parafanghi, e il veicolo è mantenuto stabile grazie alla tecnologia di bilanciamento automatico.

Vero tocco di classe apprezzato soprattutto dai più giovani, l’implementazione dello speaker Bluetooth per ascoltare le playlist del cuore.

Le ruote sono della categoria ad 8,5 pollici e gli pneumatici sono in piena gomma.

A completare l’esperienza high tech l’applicazione di serie da scaricare ed installare per avere sempre sotto controllo la performance dell’hoverboard.

Con l’app è anche possibile impostare il suono tipico di casa Lamborghini per non passare davvero inosservati,

Lamborghini Hoverboard: le caratteristiche principali


Oltre a quanto ti abbiamo già detto, vogliamo adesso soffermarci particolarmente sull’app, che non rappresenta solo un vezzo aggiuntivo, ma è parte integrante del modello elettrico.

Qualunque sia il tuo smartphone, potrai installarla, essendo compatibile sia con iOs che con Android.

Con l’app potrai innanzitutto impostare il tuo overboard in tre modalità, che sono:

  • corsa
  • strada
  • sport,

oltre a tenere sempre sotto controllo parametri come la velocità, l’autonomia residua, e la sensibilità dello sterzo che potrai regolare a seconda del tuo stile di guida per
muoverti in completa sicurezza.

L’attenzione ai dettagli di casa Lamborghini

Chi dice Lamborghini dice stile, e anche in questo hoverboard l’attenzione della casa madre non poteva venire meno.

Oltre alle prestazioni performanti un occhio allo stile non guasta, ed ecco allora i cerchi in alluminio di Glyboard Corse che richiamano il design delle automobili.

Il brand della Lamborghini è richiamato anche sulla pedana, grazie al motivo a 6 lati tipico della scuderia.

Completano il design le luci, sia frontali che posteriori, che somigliano al gruppo delle vetture.

Dettagli tecnici dell’hoverboard Lamborghini


Vogliamo concludere questa guida dedicata al modello Lamborghini parlandoti più in dettaglio della scheda tecnica del veicolo.

Cominciamo con alcuni parametri, tra cui:

  • l’autonomia: di 15 chilometri
  • la velocità di punta: di 15 chilometri
  • la portata massima: 120 chilogrammi
  • il tempo di ricarica: di 3 ore e mezza
  • il motore: doppio a 400W
  • la batteria: al lito.

Manuale d’istruzioni e app inclusi.

Emanuele Santiaghi

Sono sempre stato un appassionato di hoverboard sin dal primo momento in cui li ho visti sul mercato e cerco sempre di essere attento alle ultime novità sul mercato.