Hoverboard Confronto: quali sono i Top dell’anno?

Comprare un hoverboard è molto semplice perché ne esistono tanti sul mercato.

Il problema però si presenta nel momento della scelta, perché i brand che trattano hoverboard sono molteplici – ma solo pochi offrono articoli molto convenienti sia da un punto di vista qualitativo e sia da quello economico.

La richiesta del prodotto in questione è molto elevata e questo stimola le case madri a proporne di più e di sempre diversi.

È sufficiente fare una piccola ricerca in base ai gusti personali, per rendervi conto che sicuramente esiste l’hoverboard che fa per voi!.


Come destreggiarvi tra i tanti tipi di hoverboard


Se siete ancora alla ricerca dell’hoverboard e non sapete da dove iniziare, un buon punto di partenza è di tenere in considerazione le caratteristiche richieste e quelle di chi dovrà usarlo.

Inutile precisare che per acquistare un hoverboard occorre basarsi sull’età di chi lo utilizzerà; se si tratta di anziani o di bambini, infatti, stiamo parlando di soggetti con esigenze di guida totalmente differenti da quelle degli adulti.

Alcune caratteristiche, pertanto, possono essere fondamentali per qualcuno e del tutto inutili per altri.

Si tratta di un mezzo di trasporto piuttosto personalizzabile per tutti gli utilizzatori; può guidarlo chiunque, tuttavia, probabilmente ogni autista avrà bisogno di caratteristiche totalmente differenti da chiunque altro.

Gli hoverboard sono di quattro tipi, suddivisi in base al soggetto che dovrà usarlo: hoverboard per bambini, per anziani, per professionisti e per tutta la famiglia.


Hoverboard adatto ai professionisti.

Le caratteristiche degli hoverboard per professionisti sono quelle che devono assicurare un utilizzo smart, quindi garantire alte velocità, autonomia e resistenza tale da consentire di percorrere salite, inclinazioni e pendenze maggiori rispetto ad alti tipi.

Occorre domandarsi per quale scopo un professionista acquisti un hoverboard ed è chiaro che non gli serva per passeggiare o per passatempo, ma, oltre al resto, principalmente come mezzo di trasporto durante una giornata lavorativa.

Per questo motivo, i professionisti scelgono un articolo a due motori, che sia tale da essere abbastanza potente da raggiungere alte velocità in breve tempo e sarà dotato di una batteria qualitativamente ottima per assicurare una carica durevole per distanze importanti, oltre che un’efficienza elevata.

Si tratta, inoltre, di modelli appartenenti alle migliori categorie, che sono super accessoriate e tali da includere vari optional.


Hoverboard ideali per anziani


Mentre per altre categorie di persone, come ad esempio i bambini, esistono hoverboard specifici, non ne esistono per anziani, probabilmente perché il mercato per loro è nettamente inferiore.

Ciò non toglie che esistano persone in età avanzata che acquistano questi mezzi elettrici, riscoprendo la gioia di muoversi con facilità, autonomamente e liberamente.

È chiaro che gli anziani non hanno bisogno di hoverboard potenti come quelli per i professionisti o che siano performanti a livelli eccelsi.

Nel loro caso è sufficiente che il mezzo disponga di un motore basico e degli optional essenziali.

Le persone di una certa età non hanno interesse a spendere soldi per la grafica, le colorazioni o il design; vogliono semplicemente potersi muovere in sicurezza in città e talvolta all’interno delle loro abitazioni.


Hoverboard adatti a tutta la famiglia


L’hoverboard è un mezzo di trasporto esattamente come qualunque altro, per questo come i figli usano l’auto dei genitori o la madre lo scooter del figlio, anch’esso può essere usato dal nonno per andare a prendere il giornale, dal bambino per uscire con gli amici, dalla madre o dal padre per fare commissioni.

L’hoverboard adatto a tutti non deve essere super performante e neppure basico come quello per gli anziani, ma di qualità media e con gli accessori sufficienti per soddisfare le esigenze di tutti.

L’ideale è dunque un mezzo con doppio motore non troppo elevato, che disponga di Bluetooth, luci led e resistenza agli urti.

Se sono presenti tutte e tre le tipologie di persone , saranno necessari i caschi e possibilmente il manubrio per garantire maggiore sicurezza soprattutto ai meno giovani e ai bambini, in modo che possano regolarne l’altezza.


I migliori hoverboard per bambini


La maggior parte degli hoverboard supportano circa 20/30 kg, quindi, come è possibile comprendere, alcuni modelli sono adattati per essere utilizzati dai bambini.

Si tratta di modelli studiati per una fascia d’età che va dagli otto ai dieci anni, sebbene ne esistano ulteriori modelli adatti per chi ha cinque-otto anni.
Si tratta di mezzi prestati, dotati di un solo motore e dal voltaggio basso, batteria resistente e accessoriati.

È sconsigliabile l’acquisto di modelli economici, perché potrebbero risultare meno affidabili; sebbene non siano articoli molto veloci, è bene che i materiali di realizzazione non siano scadenti, in modo da eludere potenziali incidenti.


Quali sono i costi dei diversi hoverboard


Un altro modo per suddividere le tipologie di hoverboard è di farlo in base ai prezzi.

Spesso una persona è portata a effettuare un determinato acquisto, oltre che tenendo conto delle caratteristiche, anche perché può spendere entro un determinato range.

Le fasce di prezzo sono solitamente bassa, media e alta.

Appartengono alla prima categoria quelli che costano tra i 100 € e i 200 €: in questo caso è opportuno, tuttavia, analizzare bene le caratteristiche per evitare di puntare troppo sul risparmio e troppo poco sulla qualità, rischiando di affidarsi a materiali affatto resistenti e poco duraturi.

La fascia media comprende hoverboard che costano tra i 200€ e i 350€ e garantiscono un buon rapporto tra qualità e prezzo: si tratta degli articoli più venduti in assoluto, in quanto rispondono alla maggior parte delle esigenze.

Gli hoverboard di fascia alta costano anche più di 400 € e rispondono ai bisogni di professionisti e di coloro che hanno esigenze particolari, in quanto sono dotati di caratteristiche superiori.

Emanuele Santiaghi

Sono sempre stato un appassionato di hoverboard sin dal primo momento in cui li ho visti sul mercato e cerco sempre di essere attento alle ultime novità sul mercato.